Call for submission

Convegno AISTUGIA del 23, 24 e 25 settembre 2021

Scadenza presentazione: 16 febbraio 2021

 

Come deciso durante l’ultima Assemblea Generale, il prossimo convegno si svolgerà presso l’“Alma Mater Studiorum” Università di Bologna. Le date sono dal 23 al 25 settembre 2021 (da confermare). Come negli ultimi anni, ci sarà una sessione che ospiterà gli interventi dei Dottorandi che vogliano presentare la ricerca che stanno svolgendo per la loro tesi e che in tal caso devono selezionare la voce “Dottorandi” nel format predisposto. Coloro che, pur avendo questo status, preferiscano invece presentare una ricerca diversa dalla tesi di dottorato, possono farlo nella sessione “Convegnisti”.

ATTENZIONE: Solo per la sessione “Dottorandi” si accettano proposte anche da NON soci AISTUGIA.

A partire dal 2021 si apre una nuova sessione per la presentazione del proprio lavoro, la sessione “Poster” pensata principalmente (ma non solo) per work in progress.

Il Poster sarà utilizzato come mezzo di comunicazione scientifica alternativo agli interventi orali. La rappresentazione grafica e visiva contribuirà a far cogliere in maniera chiara i contenuti, gli obiettivi e i risultati raggiunti fino al momento della presentazione. Lo stile comunicativo deve dunque essere sintetico e velocemente fruibile dando agli interessati lo spunto per parlare con gli autori in maniera informale, chiedere chiarimenti e sviluppare discussioni sugli argomenti trattati.

La mostra dei Poster si svolgerà in spazi attigui a quelli in cui si terranno le sessioni delle relazioni dei “Dottorandi” e “Convegnisti” e sarà a disposizione di chi voglia prenderne visione in presenza o meno dei proponenti. È prevista una sessione “Poster” durante la quale ciascun autore avrà a disposizione 10 minuti per presentare sinteticamente il proprio lavoro.

Il Direttivo stabilisce le misure massime a disposizione per la stampa del POSTER:

DIMENSIONI TOTALI:

B1: 700x1000 mm compresi i bordi esterni.

AREA STAMPABILE:

A1: 594x841 mm.

ORIENTAMENTO:

verticale.

RISOLUZIONE PER LA STAMPA: 300 dpi.

Tema comune per il prossimo convegno per le sessioni “Convegnisti” e “Poster” è “l’ambiente” come già comunicato durante l’Assemblea Generale e riportato nel verbale. Si invitano pertanto i soci a inviare proposte su tale argomento ma si ricorda che ci si può attenere anche al tema libero.

Le proposte, redatte in italiano, devono contenere:

  • Nome e cognome;
  • Affiliazione (università o altro);
  • Qualifica;
  • Sessione in cui si intende presentare la relazione: “Dottorandi” oppure “Convegnisti” oppure “Poster”;
  • Titolo della relazione o del poster;
  • Breve riassunto (2000 battute per le sessioni “Dottorandi” oppure “Convegnisti”, 800 battute per la sessione “Poster”) del tema che sarà trattato, contenente informazioni su:
  1. metodologia della ricerca;
  2. fonti principali utilizzate;
  3. obiettivi ed elementi originali della relazione o del poster;

7)   sintetica bibliografia completa e aggiornata (non più di una decina di titoli per le sessioni  “Dottorandi” oppure “Convegnisti”, cinque per la sessione “Poster”). Nel caso di titoli di opere in giapponese, questi devono essere inseriti sia in kanji e kana sia in rōmaji.

Il tempo previsto per ogni relazione è:

  1. Per i Dottorandi: 30 minuti, più 15 minuti riservati alla discussione.
  2. Per i Convegnisti: 20 minuti, più 10 minuti riservati alla discussione.
  3. Per i Poster: 10 minuti per la presentazione del lavoro. Q&A potranno tenersi a livello individuale davanti al poster.

Solo le relazioni effettivamente presentate durante il Convegno, a condizione che non siano già state pubblicate in altra sede nazionale o internazionale anche in un’altra lingua, saranno pubblicate dopo aver superato il vaglio dei peer review.

CRITERI DI SELEZIONE DELLE PROPOSTE

Saranno scelte le relazioni che trattano temi innovativi o comunque con un approccio originale. La decisione del Consiglio Direttivo sarà comunicata a fine marzo ai diretti interessati e la data di consegna delle relazioni presentate e complete ai fini della pubblicazione è fissata sin da ora al 31 ottobre 2021.

Ciascun contributo non dovrà superare le 33.000 battute note, bibliografia ed eventuali immagini comprese. Lo spazio a disposizione per coloro che presentano poster sarà di 10.000 battute in totale.

Si ricorda infine che non è contemplato nessun tipo di rimborso spese a favore dei relatori. Per quanto riguarda l’alloggio, gli organizzatori locali forniranno indicazioni sulle strutture alberghiere disponibili e possibilmente convenzionate. Si cercherà di trovare alloggi a prezzo modico per facilitare il soggiorno ai soci più giovani.