Soci onorari

 

L'elenco delle personalità che hanno ricevuto il titolo di socio onorario AISTUGIA.

Yoshikazu KANAKURA (1909-2001)
Marcello MUCCIOLI (1898-1976)
Guglielmo SCALISE (1891-1975)
Giuseppe TUCCI (1894-1984)
Fosco MARAINI (1912-2004)
Giorgio BORSA (1912-2002)
Giuseppe PITTAU, S.J.
Kiichirō OKANO (1917-1995)
Shin' ichirō ASAO (1928-2010)
Ken TANABE
Sōichi NOGAMI (1910-2001)
Tetsuo SAKAMOTO

Le onorificenze e i premi nazionali e internazionali ricevuti dai soci AISTUGIA

 

Onorificenze giapponesi

1982 kunsantō kyokujitsu chujushō, Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con nastro a Fosco Maraini
1982 kunsantō hōkanshō, Ordine della Preziosa Corona, Farfalla a Giuliana Stramigioli
1993 kunsantō zuihōshō, Ordine del Tesoro Sacro, Raggi in oro con nastro a Mario Scalise
1993 kungotō zuihōshō, Ordine del Tesoro Sacro, Raggi in oro e argento a Franco Mazzei (per l'attività svolta presso l'Ambasciata d'Italia a Tōkyō)
1998 ginpai nigō, Coppa d'Argento con Stemma Imperiale a Fosco Maraini
1998 kunsantō zuihōshō, Ordine del Tesoro Sacro, Raggi in oro con nastro ad Adolfo Tamburello
1998 kunsantō zuihōshō, Ordine del Tesoro Sacro, Raggi in oro con nastro a Giorgio Borsa
1999 kunsantō zuihōshō, Ordine del Tesoro Sacro, Raggi in oro con nastro ad Adriana Boscaro
2000 kunsantō zuihōshō, Ordine del Tesoro Sacro, Raggi in oro con nastro a Maria Teresa Orsi e Sakamoto Tatsuo
2004 kyokujitsu chujushō, Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con nastro a Francesco Gatti
2004 kyokujitsu chujushō, Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con nastro a Carlo Filippini
2006 kyokujitsu chujushō, Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con nastro a Franco Mazzei
2007 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro e argento a Salvatore Damiani
2007 Ordine del Tesoro sacro, Raggi in oro con rosetta a Marisa Di Russo
2008 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con nastro a Vittorio Volpi
2008 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con rosetta a Giovanni Peternolli
2009 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con rosetta a Gian Carlo Calza
2009 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con rosetta a Paolo Puddinu
2012 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con rosetta a Massimo Raveri
2013 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con rosetta a Teresa Ciapparoni La Rocca
2013 Onorificenza dell'Ambasciata del Giappone in Italia a Ikuko Sagiyama.
2017 Onorificenza del Ministero degli Esteri giapponese per l’impegno profuso nella diffusione della cultura giapponese alla Prof.ssa Matilde Mastrangelo, alla Prof.ssa Rossella Menegazzo e al Prof. Bonaventura Ruperti
2019 Onorificenza del Ministero degli Esteri giapponese per l’impegno profuso nella diffusione della cultura giapponese alla Prof.ssa Marcella Mariotti e alla Prof.ssa Roberta Novielli
2020 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con rosetta a Giorgio Amitrano
2020 Ordine del Sol Levante, Raggi in oro con rosetta a Bonaventura Ruperti
2021 Onorificenza del Ministero degli Esteri giapponese al Prof. Gianluca Coci per i meriti acquisiti nella divulgazione della letteratura giapponese in Italia.
2021 Onorificenza del Ministero degli Esteri giapponese al Prof. Oue Junichi per i meriti acquisiti nella divulgazione della lingua giapponese in Italia.
2021 Onorificenza del Ministero degli Esteri giapponese al all’Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone (ASCIG) di Ravenna, Presidente Prof. Marco Del Bene per i meriti acquisiti nella divulgazione della cultura giapponese in Italia.


Premio Okano
1987 Giorgio Borsa
1988 Giuseppe Pittau, Giuliana Stramigioli
1989 Paolo Beonio-Brocchieri, Adolfo Tamburello
1990 Adriana Boscaro, Gianni Fodella
1991 Maria Teresa Orsi, Franco Mazzei, Mario Scalise
1993 Gian Carlo Calza, Francesco Gatti

Premio Internazionale Noma per la traduzione
1994 Maria Teresa Orsi
2001 Giorgio Amitrano
2017 Antonietta Pastore

Premio Alcantara per la traduzione
1999 Giorgio Amitrano, Luisa Bienati
2000 Andrea Maurizi
2001 Graziana Canova, Emanuele Ciccarella
2003 Antonietta Pastore, Cristiana Ceci
2005 Ornella Civardi

Premio Alcantara alla carriera
2003 alla memoria a Paolo Beonio Brocchieri
2005 Adolfo Tamburello

Premio Paolo Beonio-Brocchieri per tesi di laurea
1996 Luca Capponcelli e Angela Palermo (Istituto Universitario Orientale, Napoli)
1997 Tanya Ferretto (Università Ca' Foscari, Venezia)
1998 Cristina Banella (Università "La Sapienza", Roma) e Marcella Mariotti (Università Ca' Foscari, Venezia)
1999 Anna Brochetta (Università Ca' Foscari, Venezia)
2000 Valerio Luigi Alberizzi, Marilena Berardo e Laura Moretti (Università Ca' Foscari, Venezia), Andrea Tenneriello (Università Statale, Milano)

Premio Mario Scalise per contributo apparso negli Atti Aistugia

2003 Marco Pompili
2004 Gianluca Coci
2005 Toshio Miyake
2006 Andrea De Antoni
2007 Gala Maria Follaco
2008 Non assegnato
2009 Marco Tinello

Premio biennale Guglielmo e Mario Scalise per la traduzione letteraria
2007 Carolina Negri per Le memorie della dama di Sarashina (Sarashina nikki), Marsilio 2005
2009 Gianluca Coci per l'insieme della sua opera di traduttore

 

Premio Aistugia “per il sostegno alla internazionalizzazione della ricerca”
2014 premio assegnato a Edoardo Gerlini

 

Borsa di studio Antonietta Pastore per Giovani Traduttori
2017 premio assegnato ad Anna Specchio

 

Premio Aistugia “Miglior saggio”
2012 - Firenze: Claudio Caniglia, “Maraini e il rituale del fuoco degli yamabushi”, in Andrea Maurizi e Bonaventura Ruperti (a cura di), Variazioni su temi di Fosco Maraini, Roma, Aracne, 2014, pp. 105-134 [assegnazione premio 2016].
2013 - Roma: Giuseppe Pappalardo, “Le varietà linguistiche delle isole Ryūkyū: lingue o dialetti?”, in Matilde Mastrangelo, Luca Milasi, Stefano Romagnoli (a cura di), Riflessioni sul Giappone antico e moderno - Volume I, Roma, Aracne, 2016, pp. 75-92 [assegnazione premio 2016].
2014 - Lecce: Mario Talamo, “Orizzonti d’attesa e consacrazioni letterarie: discorsi sulla popolarità nel tardo periodo Edo”, in Maria Chiara Migliore, Antonio Manieri, Stefano Romagnoli (a cura di), Riflessioni sul Giappone antico e moderno - Volume II, Roma, Aracne, 2016, pp. 59-84 [assegnazione premio 2019].
2015 - Catania: Sonia Favi, “Da i a yaban. La negoziazione del concetto di barbarie in epoca Meiji”, in Paolo Villani, Naomi Hayashi, Luca Capponcelli (a cura di), Riflessioni sul Giappone antico e moderno - Volume III, Roma, Aracne, 2018, pp. 235-255 [assegnazione premio 2019].
2016 - Torino: Chiara Chiapponi, “La spinta al regionalismo asiatico durante il governo Satō (1964-1972)”, in Matteo Cestari, Gianluca Coci, Daniela Moro, Anna Specchio (a cura di), Orizzonti giapponesi. Ricerche, idee, prospettive, Roma, Aracne, 2018, pp. 193-210 [assegnazione premio: 2020].
2017 - Venezia: Paola Maschio, “Sull’evoluzione grafica delle tenshō karuta, 1600-1868”, in Rosa Caroli, Carolina Negri, Bonaventura Ruperti (a cura di), Sguardi sul Giappone, Venezia, Libreria Editrice Cafoscarina, 2020, pp. 123-136 [assegnazione premio 2020].

 

Premio “Fosco e Mieko Maraini”
2014 premio assegnato a Christian Pallone
2015 premio assegnato a Eugenio De Angelis
2016 premio assegnato a Marta Sanvido
2018 premio assegnato a Tommaso Barbetta
2019 premio assegnato a Chiara Comastri

Premi e onorificenze altri
1985 Gran Premio Annuale della Japan Foundation a Fosco Maraini
1992 laurea honoris causa dell'Università di Siena a Fosco Maraini
1999 Premio Cesmeo per la traduzione di Katō Shūchi, Letteratura giapponese, ad Adriana Boscaro
2002 Premio Feltrinelli per la Letteratura dell'Accademia dei Lincei a Maria Teresa Orsi
2002 Premio Valle dei Trulli per la traduzione a Roberta Strippoli per La monaca tuttofare, la donna serpente, il demone beone
2002 Premio Speciale per la traduzione del Ministero degli Affari Culturali ad Andrea Raos
2003 Premio "Bernard Siméone" dell'Università di Roma ad Andrea Raos per l'antologia Chiyō no utagoe - Il coro contemporaneo
2004 "Uchiyama Prize" per lo studio e la promozione della conoscenza nel mondo dell'arte dell'ukiyoe a Gian Carlo Calza
2004 onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica a Paolo Puddinu
2005 Premio Pico della Mirandola dell'Istituto Italiano di Cultura di Tōkyō a Etsuko Nakayama
2006 onorificenza di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica a Paolo Puddinu
2006 onorificenza di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica a Luca Scotto di Tella
2008 Premio Grinzane Cavour per la traduzione a Giorgio Amitrano
2009 Premio della Okinawa bunka kyōkai a Rosa Caroli
2010 Premio Letterario Settembrini ad Antonietta Pastore per Leggero è il passo sui tatami (Einaudi)
2011 XXXII edizione del Premio della "Society for the Study of Japonisme" a Manuela Moscatiello per il volume Le japonisme de Giuseppe De Nittis. Un peintre italien en France à la fin du XIXe siècle (Peter Lang, 2011).
2012 Premio Oriental Reward 2012 a Matilde Mastrangelo.
2012 Premio speciale della giuria del Premio Monselice per la traduzione letteraria e scientifica a Giorgio Amitrano.
2013 Premio Nazionale per la traduzione, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, a Maria Teresa Orsi
2016 Premio della Okinawa bunka kyōkai a Marco Tinello
2019 Onorificenza di Commendatore dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” al Prof. Corrado Molteni.
2020 Gianluca Coci, Premio Appiani per la Traduzione